Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Lun
16 Ottobre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cinema

7 minuti

7 minuti

di Sara Michelucci

I proprietari di un'azienda tessile italiana cedono la maggioranza della fabbrica ad una multinazionale. Sembra che non siano previsti grossi stravolgimenti alle condizioni lavorative delle impiegate, ma una piccola clausola nell'accordo costringerà il Consiglio aziendale ad un dibattito
che poco a poco porterà ciascuna delle undici delegate a mettere in discussione la  propria vita.

È questo il succo di 7 minuti, il nuovo film firmato da Michele Placido. Un film al femminile, che mette in luce undici personalità e storie di vita differenti, per una riflessione sul lavoro, la dignità, la paura e la possibilità di migliorare il proprio futuro.

È nuovamente il mondo del lavoro ad essere messo al centro dell'attenzione. Uno spazio narrativo fatto di incertezza e delusioni, di voglia di reagire, ma anche di mancanza di prospettive. E la condizione femminile in tutto questo risulta ancora più drammatica.

Placido punta sulla caratterizzazione delle singole protagoniste mettendone in risalto le peculiarità, nonostante il film non riesca a offrire quello sguardo complessivo e allo stesso tempo profondo su una tematica tanto importante, pur se così poco dibattuta.

7 minuti (Italia 2016)
REGIA: Michele Placido
ATTORI: Cristiana Capotondi, Violante Placido, Ambra Angiolini, Ottavia Piccolo, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Clémence Poésy, Sabine Timoteo, Anne Consigny
SCENEGGIATURA: Michele Placido, Stefano Massini, Toni Trupia
FOTOGRAFIA: Arnaldo Catinari
MONTAGGIO: Consuelo Catucci
MUSICHE: Paolo Buonvino
PRODUZIONE: Goldenart Production, Manny Films, Ventura Film
DISTRIBUZIONE: Koch Media

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io, Daniel Blake

Io, Daniel Blake

di Sara Michelucci

E’ una critica lucida e severa quella che Ken Loach lancia contro il sistema dei sussidi della Gran Bretagna. Lo fa con il nuovo film, Io, Daniel Blake , raccontando la storia di un fale...

Piuma

Piuma

di Sara Michelucci

La gravidanza in giovane età torna protagonista al cinema con il film Piuma , firmato da Roan Johnson. Una storia tenera, che ricorda un po' quella di Juno diretto da Jason Reitman, qu...

Cafè Society

Cafè Society

di Sara Michelucci

Los Angeles e New York. Due città opposte, come lo sono Bobby e suo zio. Il primo è un ragazzo un po' imbranato, ma dai sentimenti sinceri e dalla voglia di farsi posto nel mondo. Il...

Indivisibili

Indivisibili

di Sara Michelucci

Edoardo De Angelis scegli di raccontare la storia di due gemelle siamesi nel suo ultimo film, Indivisibili . Il racconto ruota attorno a Viola e Dasy, le quali si esibiscono nei matrim...

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries