Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Mar
27 Giugno 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cinema

Tommaso

Tommaso

di Sara Michelucci

“Che cos'è l'amor, chiedilo al vento che sferza il suo lamento sulla ghiaia del viale del tramonto” recita una famosa canzone di Vinicio Capossela. Un interrogativo che si pone anche Tommaso, protagonista dell'omonimo film di Kim Rossi Stuart, che ne veste anche i panni. Presentato fuori concorso al Festiva del cinema di Venezia 2016, l'opera mette a nudo, è proprio il caso di dirlo, le nevrosi, le paure, gli interrogativi di un 40enne che cerca una serie di risposte sulla vita di coppia, sull'amore e in definitiva su se stesso.

Alla ricerca del “bambino che è in lui”, per liberarlo definitivamente e tornare a vivere e a costruirsi anche una famiglia, Tommaso dovrà fare i conti con se stesso e le sue fobie, cercando di limitare le sue ossessioni. Penserà di aver ritrovato l'amore, dopo la fine della storia con Chiara (Jasmine Trinca), e l'inizio di quella con Federica (Cristiana Capotondi).

Ma non è così: un'attaccatura di capelli troppo alta e una piccola cisti sul labbro di lei lo rigettano in un baratro fatto di insicurezze e interrogativi.  E forse è meglio andare in campagna a potare gli ulivi. Ma nemmeno lì Tommaso troverà la 'quiete' sperata e l'ossessione torna in lui e si manifesta metaforicamente in un nido di processionaria appeso su un albero della sua proprietà.

Quel pulsante contenitore in procinto di schiudersi e rilasciare una serie di parassiti che infesteranno tutto è la rappresentazione di una bomba a orologeria nella vita di Tommaso, il quale deve trovare in fretta una via di uscita da una vita fatta di angosce.

Inconfessabili pensieri e paure paralizzanti saranno lo sfondo dei dialoghi con un analista che è più una figura paterna che non un vero aiuto per liberarlo dalle oppressioni di una madre che lo ha abbandonato e di un lavoro, quello di attore, che non lo ispira più. Tommaso urla, piange, grida come un bambino per liberare se stesso da qualcosa che lo tormento, ma di cui non conosce l'essenza.

Ma l'incontro con Sonia (Camilla Diana), porterà Tommaso, finalmente, ad affrontare quel momento del suo passato in cui tutto si è fermato.

L'uso di uno stile tragicomico, dove il sogno si confonde con la realtà, dove gli impulsi più bestiali sono quasi sempre relegati nell'immaginazione, rende la storia narrata interessante anche da punto di vista strutturale. Tommaso è un personaggio a tutto tondo, che attira su di sé l'intera narrazione, perno fondamentale su cui costruire l'intero racconto. E le doti attoriali di Rossi Stuart emergono prepotenti.

Tommaso (Italia 2016)
REGIA: Kim Rossi Stuart
ATTORI: Kim Rossi Stuart, Cristiana Capotondi, Camilla Diana, Jasmine Trinca, Dagmar Lassander, Serra Ylmaz, Edoardo Pesce, Renato Scarpa, Alessandro Genovesi
SCENEGGIATURA: Kim Rossi Stuart, Federico Starnone
FOTOGRAFIA: Gian Filippo Corticelli
MONTAGGIO: Marco Spoletini
PRODUZIONE: Palomar, Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Escobar

Escobar

di Sara Michelucci

Un altro personaggio importante, questa volta non per le sue doti positive, quello interpretato da Benicio del Toro in Escobar . Dopo aver vestito i panni dell'eroe sudamericano, Che Gue...

L'era glaciale - In rotta di collisione

L'era glaciale - In rotta di collisione

di Sara Michelucci

L'era glaciale - In rotta di collisione è il quinto capitolo del famoso film di animazione, diretto da Mike Thurmeiere e Galen T. Chu. Ma il lavoro, rispetto soprattutto al primo film...

Star Trek Beyond

Star Trek Beyond

di Sara Michelucci

Per gli appassionati di una delle saghe di fantascienza più famose al mondo, arriva al cinema Star Trek Beyond , diretto da Justin Lin. Nuovo capitolo del popolare franchise Star Trek,...

It Follows

It Follows

di Sara Michelucci

Un horror intelligente, non banale e scontato. Un po' come succede quando se ne guarda uno di Romero, Carpenter o Cronenberg, dove l'uso delle immagini, forti e splatter non è fine a...

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries