Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Ven
23 Giugno 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Calcio

La Juve allunga, le altre in fila indiana

La Juve allunga, le altre in fila indiana

di redazione

Con la vittoria di sabato sul Napoli, la Juventus allunga a 27 punti e aumenta a 4 le lunghezze di vantaggio sulla Roma. Domenica, infatti, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 sul campo dell’Empoli, fermati dalle prodezze del portiere Skorupski, che peraltro è in prestito ai toscani proprio dai capitolini. Il 25enne polacco salva la porta con tre parate sensazionali su Dzeko, Salah ed El Shaarawy, l’ultima in pieno recupero.

Curiosamente, ora la classifica dietro alla capolista è una sorta di fila indiana: Roma 23, Milan 22, Lazio 21 e Napoli 20. La squadra di Sarri viene superata in un colpo solo da rossoneri e biancocelesti, che vincono le rispettive partite casalinghe contro Pescara e Sassuolo.

Gli 11 di Montella passano di misura grazie alla seconda rete in Campionato di Bonaventura, abile a insaccare una punizione facendo passare il pallone sotto la barriera. La Lazio invece trova il secondo successo consecutivo all’Olimpico con un 2-1 maturato interamente nella ripresa: in rete Lulic e il solito Immobile (al nono gol stagionale). Per gli ospiti va a segno Defrel.

Nel posticipo di Genova tra Sampdoria e Inter s’impongono i blucerchiati, che vincono la gara grazie ad una maggiore dinamicità in campo. L’Inter disputa una gara sufficiente ma resta una incompiuta cronica, che gioca larga ma non riesce ad penetrare verticalmente e a controllare il centrocampo come tecnica vorrebbe. Appare sbilanciata in avanti con 7 giocatori offensivi e, nonostante ciò, lascia comunque Icardi isolato in area. De Boer continua quindi a non trovare la quadra e, nonostante le rassicurazioni societarie, la sua posizione appare precaria tanto quanto quella della sua squadra in classifica che ormai l'Europa rischia di sognarla.

Iniziano invece a sentirne il profumo Atalanta e Fiorentina, in sesta e settima posizione con 19 e 16 punti. Gasperini batte il suo vecchio amore, portando i bergamaschi a travolgere con un secco 3-0 il Genoa (doppietta di Kurtic e gol del Papu Gomez). I viola, invece, superano 1-0 il Bologna in uno degli anticipi di giornata grazie a un calcio di rigore trasformato da Kalinic.

In attesa di Udinese-Torino e Cagliari-Palermo, che si giocano oggi (la prima alle 19, la seconda alle 20 e 45), chiude il quadro dell’11esima giornata lo storico successo del Crotone, che per la prima volta nella sua storia conquista una vittoria in Serie A. Ne fa le spese il Chievoverona, battuto 2-0 dalle reti di Trotta (su rigore) e Falcinelli.

 

De Boer è salvo, la Roma sogna

De Boer  è salvo, la Roma sogna

di redazione

Il figliol prodigo Maurito salva papà Frank. Dopo tre sconfitte consecutive l’Inter rialza la testa battendo 2-1 il Torino con una doppietta di Icardi. Il capitano, tanto contestato per la...

Crisi Inter, Napoli risorge

Crisi Inter, Napoli risorge

di redazione

L’Inter perde ancora, stavolta contro l’Atalanta, e De Boer ormai è più che in bilico. A Bergamo finisce 2-1 per i padroni di casa: apre le marcature Masiello, risponde Eder nella ripresa ...

I dolori del giovane Icardi

I dolori del giovane Icardi

di redazione

È stata una domenica di follia per Mauro Icardi. E il pallone, purtroppo, c’entra poco. Il giovane attaccante nerazzurro è finito al centro di una bufera societaria per un passaggio della ...

Miracoli all’italiana

Miracoli all’italiana

di redazione

L’1-1 contro la Spagna e il 3-2 contro la Macedonia sono stati davvero due miracoli all’italiana. La Nazionale azzurra archivia la seconda e la terza giornata del girone di qualificazione ...

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries