Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Mar
27 Giugno 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cuori puri

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

di Sara Michelucci

Funziona Cuori Puri, esordio alla regia di Roberto De Paolis, perché scava nell'animo di due ragazzi, opposti eppure così complementari, mostrando tutta un'umanità che cerca di sopravvivere. Agnese e Stefano hanno vissuti diversi tra loro. Si incontrano per caso e da allora non riusciranno più a rinunciare l'uno all'altra.

Agnese ha18 anni e vive con una madre molto devota e severa. Frequenta la chiesa e sta per compiere una promessa di castità fino al matrimonio. Stefano, invece, ha 25 anni, ed ha una situazione familiare difficile, con un passato fatto di piccoli furti e bravate. Dopo aver perso il lavoro al centro commerciale, a causa di Agnese, lavora come custode in un parcheggio di un supermercato confinante con un grande campo rom.

Una situazione non facile e che mostra tutta la difficoltà di una convivenza forzata, dove Roma smette di essere la bella città turistica densa di storia e fascino, ma mostra il suo lato più misero e brutale. È una guerra tra poveri, quella che De Paolis mette in scena, una lotta costante per sopravvivere in un contesto difficile e non soccombere.

Dall'incontro tra questi due ragazzi nasce un volersi bene sincero, fatto di attimi rubati, di promesse non mantenute, di aiuto reciproco e di protezione. Agnese si trova di fronte a un bivio e deciderà alla fine quello che desidera veramente.

Il film ha la capacità di non cadere in facili luoghi comuni né in moralismi, lasciando spazio a quel libero arbitrio che tanto contraddistingue gli uomini dagli altri animali. Un modo per far parlare direttamente i singoli personaggi, facendo venir fuori un mondo ricco di umanità e purezza.

Cuori puri (Italia 2017)


REGIA: Roberto De Paolis
ATTORI: Selene Caramazza, Simone Liberati, Barbora Bobulova, Stefano Fresi, Edoardo Pesce, Antonella Attili, Federico Pacifici
SCENEGGIATURA: Luca Infascelli, Carlo Salsa, Greta Scicchitano, Roberto De Paolis
FOTOGRAFIA: Claudio Cofrancesco
MONTAGGIO: Paola Freddi
MUSICHE: Emanuele De Raymondi
PRODUZIONE: Young Films con Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: Cinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox