Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Mer
18 Ottobre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Elle

Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

di Sara Michelucci

Una algida e impenetrabile Isabelle Huppert è la protagonista di Elle, il nuovo film di  Paul Verhoeven. Una black comedy che racconta la storia di Michèle, donna tutta d'un pezzo a capo di una compagnia di videogiochi. Carattere duro, sia sul lavoro che nella vita privata, Michéle non ha mai lasciato troppo spazio ai sentimenti o alle emozioni. Ma la sua vita cambia totalmente quando viene stuprata nella sua abitazione da uno sconosciuto con il passamontagna.

Michèle, però non è destinata a soccombere o a lasciare che la cosa finisca lì. Senza far trapelare nulla all'esterno, inizia una caccia personale e ossessiva per scoprire l'identità del suo violentatore. La ricerca, però, sarà destinata a degenerare e a lasciare il segno, alternando momenti drammatici con elementi divertenti e da vera commedia.

Un film emozionante e spiritoso al tempo stesso, che dosa bene registri diversi e ha nella bravura della sua protagonista quel tocco in più che gli è utile per staccarsi dai soliti thriller. L'essere umano, con le sue perversioni, viene messo sotto la lente di ingrandimento, senza sconti o moralismi, superando anche sensi di colpa o vergogna.

Una storia che va quindi oltre il ben pensare, che rischia e non fa sconti a nessuno. E questo piace, perché il cinema torna a essere luogo in cui osare e sperimentare.

Il film è stato presentato all'ultimo Festival del cinema di Cannes e ha ricevuto anche la candidatura all'Oscar come miglior attrice protagonista per Isabelle Huppert.

Elle (Francia, Germania, Belgio 216)
REGIA: Paul Verhoeven
ATTORI: Isabelle Huppert, Christian Berkel, Anne Consigny, Virginie Efira, Charles Berling, Laurent Lafitte, Vimala Pons, Jonas Bloquet
SCENEGGIATURA: David Birke
FOTOGRAFIA: Stéphane Fontaine
MONTAGGIO: Job ter Burg
MUSICHE: Anne Dudley
PRODUZIONE: SBS Productions, SBS FILMS, Twenty Twenty Vision Filmproduktion
DISTRIBUZIONE: Lucky Red

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox