Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Mar
23 Maggio 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Politica

IL VIDEO È MIO E CI VA CHI DICO IO

IL VIDEO È MIO E CI VA CHI DICO IOdi Luca Alberini

La data per le elezioni la decide Ciampi, ma come arrivarci lo decide Berlusconi. E quindi, la par condicio non c'è più. Affondata dai berluscones in commissione di Vigilanza Rai a colpi di emendamenti che i commissari dell'Unione non sono riusciti a contrastare. Con un emendamento a sorpresa, la Vigilanza ha introdotto il principio della "proporzionalità" tra le forze politiche, impedendo di fatto l'accesso in tv a tutti quelli che "non costituiscono gruppo parlamentare" o alla Camera o al Senato. Come si è arrivati a tutto questo? E' stato un lavoro di rara minuzia, portato avanti da tutti i rappresentanti della Cdl che hanno presentato un "pacchetto" di 22 emendamenti, corredato dal parere di una serie di "esperti" che hanno contribuito non poco alle proposte di modifica della par condicio. L'Unione, sconfitta dai numeri, commenta l'aggressione della Cdl come "la dimostrazione che Berlusconi è alla disperazione", subito ribattuta dal leghista Caparini per il quale questo inciucio è solo "un'altra norma per i cittadini onesti che garantisce la legittima difesa".

Leggi tutto...
 

L'EMERGENZA DEL GAS

L'EMERGENZA DEL GAS di Alessandro Iacuelli

Tutto secondo copione nella strana emergenza gas di questi giorni.
A dare il fatidico annuncio è il ministro delle Attività produttive Claudio Scajola, che dichi...

Leggi tutto...

ALITAGLIA

ALITAGLIA di Patrizia Orlandi

Il governo che voleva fare dell'imprenditorialità il fattore di successo che avrebbe rivoluzionato la pubblica amministrazione, sembra avere uno strano concetto sia d...

Leggi tutto...

AVANSPETTACOLO O AGENDA SETTING?

AVANSPETTACOLO O AGENDA SETTING? di Bruno Ballardini

L'affare BNL-Unipol, per come è stato utilizzato mediaticamente, è il primo sintomo di una transizione che sta per compiersi: l'era berlusconiana sta finendo. ...

Leggi tutto...

MIRACOLO A MILANO

MIRACOLO A MILANO di Sara Nicoli

Adesso ogni dubbio è davvero fugato: Silvio Berlusconi paga le tasse. E non ci si faccia ingannare dalla propaganda comunista che diffonde informazioni sul fatturato delle...

Leggi tutto...
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries