Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Lun
25 Settembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Politica

IO MANOVRERÒ TU MANOVRE-RAI

IO MANOVRERÒ TU MANOVRE-RAIdi Sara Nicoli

"Le note che seguono sono personali: coinvolgono, cioè, esclusivamente la mia responsabilità personale perché quel che contengono io l'ho pensato e io l'ho scritto". Comincia così (con parole che vorrebbero sgravare da ogni responsabilità compagni e dirigenti di partito, ma che al contempo rivendicano una primogenitura) la lunga relazione che il Presidente della Rai, Claudio Petruccioli, ha voluto lasciare come "strenna natalizia" sotto l'albero di un gruppo di dirigenti, sindacalisti e direttori di rete della tv pubblica per spronarli, tra una fetta di panettone e qualche svogliato brindisi familiare, a riflettere sulla stagione, ormai prossima, che attende la Rai.

Leggi tutto...
 

AMNISTIA, FUORI TUTTI. (I DEPUTATI)

AMNISTIA, FUORI TUTTI. (I DEPUTATI)di Fabrizio Casari

Meno di un centinaio di deputati. Tanti sono i rappresentanti del popolo corsi in aula per discutere di amnistia. Certo, non si trattava di condoni, dove il centrodestra garantisce il pienone, né di leggi elettorali, dove tutti ritengono, davanti alla loro coscienza ed alle telecamere, di doversi esprimere. I parlamentari assenti, in altre faccende affaccendati, hanno perso l'occasione di dimostrare che le condizioni di vita dei detenuti valgono almeno qualche ora delle loro vacanze e del loro shopping. I più decorosi hanno candidamente ammesso che avevano altro da fare; i più cinici hanno spiegato che tanto non ci sarebbero stati i numeri; i più ipocriti sono quelli (243) che hanno firmato per riunire la Camera in seduta straordinaria ed hanno poi deciso di non presentarsi, in un divertente quanto illuminante caso di dissociazione da se stessi; i peggiori hanno argomentato che non volevano generare illusioni, come se qualcuno potesse illudersi sul nostro ceto politico. Mancavano quasi tutti quelli che applaudivano scroscianti Papa Woytila quando, in un intervento davvero inconcepibile per uno Stato laico quale quello di un Papa che prende la parola in Parlamento, aveva comunque invocato un'amnistia.

Leggi tutto...
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries