Altrenotizie - Fatti e notizie senza dominio

Mar
21 Ottobre 2014
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Anime nere

Anime nere

di Sara Michelucci

Una terra difficile e piena di contraddizioni è quella da cui prende spunto il film di Francesco Munzi, Anime nere. È la storia di tre fratelli calabresi, figli di un pastore, coinvolti e sconvolti dalla malavita dell’Aspromonte. Il più piccolo, Luigi (Marco Leonardi) è un trafficante internazionale di droga; Rocco (Peppino Mazzotta) vive a Milano con la moglie Valeria (Barbora Bobulova) e la loro figlia, ma non è contento dello stile di vita del fratello minore, nonostante faccia l’imprenditore grazie ai suoi soldi sporchi.

Il più grande dei tre, Luciano (Fabrizio Ferracane), vorrebbe evitare qualsiasi tipo di problema e vivere pacificamente sulla sua terra. Ma non gli sarà consentito. Il figlio ventenne, Leo, infatti, spara alcuni colpi di fucile sulla saracinesca di un bar protetto dal clan rivale, scatenando così una faida che spingerà i personaggi in una guerra sanguinosa, fino agli archetipi della tragedia.

Il racconto, che inizia in Olanda, passa per Milano per poi raggiungere la Calabria, è come sospeso tra passato e presente, antico e moderno, mettendo in scena la vita difficile di una terra tormentata dalla malavita che non vuole il progresso o lo usa solo per scopi negativi.

La vicenda, liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Gioacchino Criaco, riesce a raccontare uno spaccato interessante della società contemporanea, che lotta ancora con il male oscuro delle mafie, anche se il tocco autoriale poteva essere più incisivo e deciso, mentre resta ancora piuttosto debole.

Anime nere (Francia-Italia 2014)

REGIA: Francesco Munzi
SCENEGGIATURA: Francesco Munzi, Maurizio Braucci, Fabrizio Ruggirello
ATTORI: Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Anna Ferruzzo, Fabrizio Ferracane, Barbora Bobulova
FOTOGRAFIA: Vladan Radovic
MONTAGGIO: Cristiano Travaglioli
MUSICHE: Giuliano Taviani
PRODUZIONE: Cinemaundici, Babe Films; in collaborazione con Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: Good Films

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pasolini, l'arte a Berlino

Pasolini, l'arte a Berlino

di Emanuela Pessina

Berlino. Berlino, la città “povera ma sexi” per eccellenza - così come l’ha definita l’attuale sindaco Klaus Wowereit - non poteva che riservare un posto d’onore a Pier Paolo Pasolin...

Crisi umanitarie dimenticate

Crisi umanitarie dimenticate

di Tania Careddu

In dieci anni di crisi, diecimila notizie di casi criminali e undici notizie sui bambini soldato. Centoquarantatre notizie sul royal baby in sei mesi e zero notizie sulla Repubblica Ce...

Australia, la minaccia fantasma

Australia, la minaccia fantasma

di Mario Lombardo

La nuova frontiera della guerra al terrorismo in Medio Oriente, rappresentata dallo Stato Islamico dell’Iraq e della Siria (ISIS), sta scatenando come previsto una feroce caccia alle ...

USA: Assad nel mirino

USA: Assad nel mirino

di Michele Paris

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale della prossima apertura di un nuovo fronte di guerra contro lo Stato Islamico (ISIS) in territorio siriano, appare sempre più evidente come l’enn...

Pagina 10 di 1202

Edicola internazionale

Internazionale.it
I link ai giornali di tutto il mondo

Le ragioni del no alla TAV

Notav

 

 

 

 


Appello per un ripensamento del progetto di nuova linea ferroviaria Torino – Lione, Progetto Prioritario TEN-T N° 6, sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali.

Leggi tutto

Cuba

Il terrorismo
contro Cuba
a cura di:
Fabrizio Casari
Sommario articoli

Libri

Silvia Mari - Il rischio
Scarica in PDF

Questo sito è ottimizzato per
 
Firefox

Syndicate

feed-image Feed Entries